Dimissioni

La dimissione protetta sarà concordata con l’interessato, i familiari ed il medico di medicina generale; nei giorni precedenti verrà valutato l’ addestramento del familiare di riferimento e predisposta la richiesta dei presidi sanitari sanitari necessari. Verranno attivati i servizi territoriali di appartenenza che collaborano con il servizio di cure palliative; verrà programmato, se occorre, il servizio di trasporto in ambulanza. Verrà consegnata la documentazione clinica, la scheda della terapia ed eventuali farmaci e presidi sufficienti per le successive 24/48 ore.